Vecordia

18.00

Tramite questo suo primo romanzo, l’autore esce allo scoperto con un’autobiografia singolare, densa di aneddoti: racconta e si racconta per la prima volta, proponendo un flusso di ricordi, talvolta drammatici e comunque sempre emozionanti.

Descrizione

Sottotitolo: 200 giorni di manicomio criminale

Autore: Federico Nicolaci

Genere: Romanzo biografico

Codice ISBN: 9788898583454

Vecordia è un termine latino che significa insanità mentale. Tramite questo suo primo romanzo, l’autore esce allo scoperto con un’autobiografia singolare, densa di aneddoti: racconta e si racconta per la prima volta, proponendo un flusso di ricordi, talvolta drammatici e comunque sempre emozionanti. Un percorso sincero, quello dell’autore, dove predominano forti emozioni, la sofferenza, l’ironia, il duro rapporto con la madre e le proprie inintelligibili visioni. Un libro imperdibile, per scoprire il privato e i molteplici aspetti caratteriali di un personaggio irrequieto che, riflettendo su se stesso, sa incuriosire il lettore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vecordia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *