Fuga dal manicomio di Voghera

15.00

Ognuno di noi, in genere, è padrone della propria vita e della propria libertà. Talvolta, però, capita che a qualcuno i diritti primari vengano negati da altre persone.

Descrizione

Autori: Giorgio Macellari

             Stefano Poggi

Genere: Romanzo breve

Codice ISBN: 9788898583720

Prezzo: € 15,00

Ognuno di noi, in genere, è padrone della propria vita e della propria libertà. Talvolta, però, capita che a qualcuno i diritti primari vengano negati da altre persone. Giovanni Accolito, ad esempio, si trova rinchiuso nel manicomio di Voghera da una quindicina d’anni. Senza specifiche colpe, se non quella di essersi innamorato della donna sbagliata. È appena finita la guerra e lui, ormai allo stremo delle risorse fisiche e mentali, vuole a tutti i costi fuggire da quel luogo di perdizione: per riconquistare, finalmente, l’agognata libertà. Sa di averne diritto. La vicenda di Giovanni Accolito – la sua “Fuga dal manicomio di Voghera” – si trasforma addirittura in un vero e proprio radio/dramma, raccontato da… Ma questa è un’altra storia o, forse, una storia nella storia.

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fuga dal manicomio di Voghera”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.