La fibula di Giulio Cesare

15.00

Ci vorrà tempo, si correrà qualche serio pericolo, ma Lilian Kittybridge saprà ancora una volta dipanare la matassa e quando Lawrence, finalmente, riuscirà ad arrivare a Mornico con la moglie Beatrice per le tanto sospirate vacanze, sarà pronta a raccontargli una storia molto interessante!

Categoria:

Descrizione

Sottotitolo: Delitti, ombre e misteri nei musei di Casteggio e Gambolò

Autori: Maria Cristina Morini

Genere: Giallo

Codice ISBN: 9788831970532

Che cosa non si fa per i nipoti! Mrs. Lilian Kittybridge ha preso molto a cuore l’educazione di Melissa, una bimba bella e vispa, figlia di suo nipote Lawrence, soprattutto perché la piccola ora si trova affidata alle sue cure e a quelle dei suoi più cari amici, in vacanza con lei a Mornico Losana, dato che i genitori sono stati trattenuti a Londra da improrogabili impegni di lavoro. E così per la bambina si organizza di tutto, anche visite al vicino Museo Archeologico di Casteggio, che offre una vasta gamma di attività, volte proprio ad avvicinare i più piccoli al mondo della storia e della realtà museale. Nel contempo, si sviluppa una concreta amicizia tra Mrs. Kittybridge e la direttrice del Museo: nel momento in cui la stessa direttrice si troverà al centro di un grosso scandalo legato alla perdita di una preziosa fibula appartenuta al grande Giulio Cesare, la signora inglese riterrà suo dovere dare una mano alla nuova amica… trovandosi pericolosamente invischiata in un mistero collegato a un furto avvenuto a Venezia e a un misterioso collezionista d’arte russo che ha una casa a Gambolò. Il Museo Archeologico Lomellino, tra l’altro, è partner di quello casteggiano nell’allestimento di una mostra itinerante in cui trovano spazio preziosi ritrovamenti di epoca longobarda scoperti proprio a Gambolò, a cui andrà ad aggiungersi la preziosa fibula. Ci vorrà tempo, si correrà qualche serio pericolo, ma Lilian Kittybridge saprà ancora una volta dipanare la matassa e quando Lawrence, finalmente, riuscirà ad arrivare a Mornico con la moglie Beatrice per le tanto sospirate vacanze, sarà pronta a raccontargli una storia molto interessante!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La fibula di Giulio Cesare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.